Polline

POLLINE

Il polline è costituito da una moltitudine di granuli microscopici contenuti nei fiori e ha l’aspetto di una polvere diversamente colorata a seconda del fiore. Questi granuli sono  le cellule riproduttrici maschili della pianta. Questi vengono facilmente trasportati dal vento e riescono a raggiungere gli organi femminili dei fiori. L’altro mezzo di impollinazione, e cioè di dispersione del polline e fecondazione dei fiori, è dato dalle api e da altri insetti. In cambio del nettare che le attira verso i fiori, le api trasportano il polline di pianta in pianta. Ma anche il polline stesso è oggetto di interesse alimentare da parte delle api. Se il nettare viene utilizzato come alimento energetico, il polline è l’indispensabile sostanza proteica che permette la riproduzione e la crescita all’interno dell’alveare.

Le api raccolgono il polline tramite la peluria che le ricopre e  i peli rigidi che hanno sulle zampe, riducendolo poi in palline mettono nelle "cestelle del polline", costituite da lunghe setole arcuate situate nel le zampe posteriori. Una volta nell'alveare il polline viene immagazzinato dalle api nelle celle dei favi ma prima lo arricchiscono di lieviti e fermenti per conservarlo.

Per intercettare le palline di polline raccolte e trasportate dalle api, l’apicoltore applica all’ingresso dell’alveare una “trappola da polline”: per entrare nell’alveare l’ape attraverserà delle restrizioni che ne permetteranno il passaggio solo a patto di perdere le palline. Staccandosi, esse cadranno in un cestello sottostante dove verranno successivamente raccolte dall’apicoltore. La trappola da polline non intercetta la totalità del polline, così alle api non verrà a mancare il nutrimento.
Una volta raccolto il polline viene sottoposto alla de umidificazione a bassa temperatura che permette la conservazione del prodotto.

Proprietà e usi principali

Il polline è un integratore alimentare, ricco di fermenti lattici vitamine e minerali.

110g €5,50
220g €10,00

Per acquistare il prodotto compila il form nella pagina dei contatti